Luca Maroni 2011

Dalla guida Luca Maroni – edizione 2011:

“Sono due vini assai diversi in tipologia a porre in luce le ottime doti enologiche del bicchiere della Cantina Villa Gianna. Il Brut, bollicine di piacevolezza polputa e fragrantemente avvertita, il Cabernet Sauvignon Vigne del Borgo 2008, rosso dalla prugnosità assai turgida ben definita. Sintomo di ottima versatilità e di completa capacità tecnica trasformativa. Ovunque una ricchezza estrattiva compositiva altamente qualificativa. Gran polpa da Sauvignon Vigne del Borgo 2009 e dallo Chardonnay Vigne del Borgo 2009. Pastosità e viscosità eccellente dei dolci, nel Malvasia Passito Elogio Mediterraneo 2008 e nel Moscato di Terracina 2009. Quindi due vini di superiore caratura complessiva: l’Innato Circeo Bianco 2009 di poderosa cremosità in glicerina, il Barriano Lazio Rosso 2007. Campione di maestosità e concentrazione di confettura vanigliata di mora veramente esaustiva. Complimenti.”